Il conservatore preferenziale ed usato ormai dal 99% dei clienti Melograno è CREDEMTEL - conservatore accreditato AGID


La conservazione delle fatture elettroniche che passano per il nostro servizio è, di norma, automatica e non richiede alcun intervento manuale. E' comunque compito del cliente verificare che la stessa avvenga (sulla colonna C=conservazione del portale vi sia la spunta verde (compare dopo alcuni giorni dall'invio). Per i clienti appena attivati per alcuni mesi nella stessa colonna comparirà un simbolo arancio 'in attesa di attivazione': è normale, per l'attivazione possono occorrere sino a 4 mesi e i termini di legge di conservazione sono molto ampi (salvo deroghe entro la fine dell'anno successivo a quello del documento: es. le fatture del 2020 dovranno, salvo proroghe legate alla scadenza della dichiarazione dei redditi, essere conservate entro il 31/12/2021.


Relativamente alle nuove norme valide dal gennaio 2022: CREDEMTEL, come tutti i conservatori accreditati, ha già adattato le strutture dati ai nuovi requisiti. 

Relativamente alla documentazione (Manuale della conservazione, Allegati) : e' in atto un'attività di aggiornamento che verrà conclusa entro il primo semestre 2022 (si ricorda che la conservazione delle fatture inviate dall'1/1/2022 deve essere conclusa entro il 31/12/2023 ed eventuali fatture dell'esercizio 2021 entro il 31/12/2022, c'è tutto il tempo). 

Dal lato processi si ritiene prudente attendere gli sviluppi dopo i primi mesi di validità delle nuove norme dato che alcune prescrizioni, interpretate in modo letterale, sembrano essere inapplicabili quantomeno ai piccoli e medi clienti. Le prime indiscrezioni sembrano lasciar ben sperare in radicali semplificazioni almeno per le PMI. Sarà nostra cura aggiornare le informazioni relative a questa tematica.